Reggio Calabria, tragedia sfiorata nella notte: squadra di vigili del fuoco colpita da esplosione

Una tragedia sfiorata che poteva costare la vita di una squadra di vigili del fuoco e sei poliziotti, quella che questa notte si è verificata a Reggio Calabria. Un normale incendio in una macelleria sita a Sant’Antonio si è trasformato in un inferno per gli uomini presenti sul posto. Una seconda esplosione, causata da una bombola di gas, ha colpito i sei vigili del fuoco all’interno del negozio ed i sei agenti siti fuori dalla struttura. I vigili hanno riportato ferite, contusioni e ustioni ma non sono in pericolo di vita. Feriti lievemente gli agenti. Immediato l’intervento del 118 che ha trasportato i feriti al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria. La Polizia ha dichiarato che l’incendio è stato accidentale, provocato da un corto circuito.