Rieti. Ennesimo colpo di scena, la squadra torna a Curci: “Pronto a pagare gli stipendi”

La situazione in casa Rieti sembrerebbe aver trovato una svolta in queste ore. Secondo quanto riportato da RietiLife.com, nella giornata di domani, la società passerà nuovamente nelle mani di Riccardo Curci. Lo stesso patron avrebbe dichiarato: “La trattativa non è chiusa. Io lavoro per riprendermi la società”. Questo pomeriggio, in un hotel di Roma, sarebbe avvenuto il summit tra Curci e Italdiesel. Con il pagamento degli stipendi, potrebbe rientrare lo sciopero dei calciatori che, nella giornata di domenica andrebbero ad affrontare l’Avellino. Curci ha assicurato già nei giorni scorsi che una volta tornato in possesso del club, avrebbe pagato immediatamente gli stipendi (vanno versati 135mila euro circa dei 155mila, 20mila sono stati già utilizzati per pagare 9 calciatori). Dopo quasi dieci giorni la squadra dovrebbe tornare ad allenarsi, in vista del match con l’Avellino di Capuano, facendo rientrare così la crisi, con la consapevolezza che non si può più sgarrare e con la necessità dell’entrata di forze fresche che sostengano il rientrato Curci. (Fonte: RietiLife.com)