CalcioSerie C

Casertana, Violante tuona: “Pretendiamo rispetto, a noi è mancata la fame”

È un fiume in piena il ds Violante nel post gara contro la Paganese: “Sono incazzato perché qualcosa non mi sta bene. Non accetto che un arbitro possa mandarmi a fanculo. Nello spogliatoio sono arrivato col cellulare verso l’arbitro e sono stato spinto e mandato a quel paese. Per rispetto della Casertana, di D’Agostino e della casertanità pretendiamo rispetto perché noi accogliamo tutti. Che poi abbiamo perso perché loro sono stati più forti è giusto. L’arbitro, il campo e le assenze non devono essere alibi. In occasione del rigore della Paganese non c’è fallo: Adamo ribatte palla e questa cambia traiettoria. Se siamo la squadra con meno rigori, eppure in area arriviamo, qualcosa che è stato gestito male c’è. Abbiamo perso un po’ di fame e tocca riaverla assieme a quella cazzimma che ha contraddistinto la gara contro l’Avellino. La strada è ancora lunga per la salvezza, non abbiamo fatto niente e la strada tortuosa è adesso. Se attraversiamo le partite con la testa possiamo giocarcela con tutti. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Antonio Citarelli

Tags
Back to top button
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>