CalcioSerie C

Che beffa per la Casertana, raggiunta nel finale dal rigore di Perez: è 1-1 con la Virtus Francavilla

Un pareggio che sa di sconfitta per la Casertana, raggiunta nei minuti di recupero dalla Virtus Francavilla. Ottima la partenza dei rossoblu che mettono il primo brivido agli ospiti dopo una manciata di minuti quando Silva colpisce di tacco sugli sviluppi di un corner ma Poluzzi è abile a distendersi. C’è da attendere poco affinché il risultato si sblocchi e a segnare il proprio nome sul tabellino marcatori è Castaldo, che riprende a pieno la tabella di marcia: Zito sulla sinistra serpeggia in area e mette un cross lungo ma sul secondo palo c’è appostato Longo. L’esterno serve centralmente Castaldo che in girata fulmina l’estremo difensore. I Falchi spengono la luce dopo il gol e la Virtus Francavilla flirta con il pareggio poco dopo il ventesimo, quando Vasquez tenta la rovesciata ma la sfera termina di poco alta sulla traversa. Ancora gli ospiti ci riportavano da posizione defilata ma Cerofolini è attento e smanaccia il tiro di Nunzella, poi due minuti dopo è Di Cosmo a concludere in area ma il tentativo debole è presa facile per il portiere. Nella ripresa parte meglio la Casertana e prova a raddoppiare ad inizio secondo tempo con lo stacco di testa di Rainone e successivamente D’Angelo prova sul secondo palo ma Poluzzi si distende. Castaldo è pienamente tornato a pieno regime lo dimostra quando raccoglie un cross basso, alza la palla e tenta la rovesciata ma pecca di precisione. Saltano poi tutti gli schemi, ma nel finale Paparusso spizza di testa un traversone di Zito da punizione defilata ma la palla sfiora la traversa. In pieno recupero Paparusso compie fallo in area su Marozzi e l’arbitro assegna il penalty: dagli undici metri Perez batte Cerofolini che indovina l’angolo ma non respinge. C’è spazio per un’ultima emozione con Floro Flores sfortunato a centrare il palo dopo il buon inserimento in area. Solo un punto, come contro il Rende, per la compagine rossoblu. Un pari però che lascia l’amaro in bocca a causa della disattenzione commessa in pieno recupero.

TABELLINO:
CASERTANA: Cerofolini; Rainone, Santoro, Starita (67′ Floro Flores), D’Angelo, Castaldo, Zito, Ciriello (90′ + Origlia), Longo, Varesanovic (61′ Paparusso), Silva. A disposizione: Crispino, Zivkovic, Caldore, Cavallini, Zivkov, Matese, Clemente, Lezzi, De Vivo. All: Ginestra
VIRTUS FRANCAVILLA: Poluzzi, Di Cosmo (87′ Marozzi), Bovo (57′ Zenoni), Vazquez, Perez, Delvino, Albertini, Caporale, Sparandello, Nunzella, Risolo (75′ Mastropietro). A disposizione: Costa, Castorani, Marino, Puntoriere, Calcagno. All: Trocini
ARBITRO: Federico Longo di Paola ASSISTENTI: Madonia – Lalomia
MARCATORI: 6′ Castaldo (C), 90’+ rig. Perez (VF)
AMMONITI: Silva (C), Rainone (C), Albertini (VF), Delvino (VF), Longo (C), Mastropietro (VF)
ESPULSI: Albertini (VF)
RECUPERO: 2’/5′
CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Antonio Citarelli

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker