D’Angelo riprende due volte il Rende: solo un punto per la Casertana al San Vito – Marulla

Riprende il campionato anche per Casertana e Rende quest’oggi al San Vito – Gigi Marulla di Cosenza dopo la pausa natalizia. Entrambe le compagini sino alla ricerca dei tre punti per obiettivi decisamente diversi: se da una parte i biancorossi vogliono allontanarsi dalle zone pericolose della classifica, i Falchi invece sono in corsa per un piazzamento ai playoff. Nessun cambio di modulo per la Casertana che intanto ritrova Gigi Castaldo nell’undici titolare dopo l’infortunio, ma Ginestra deve rinunciare a Laaribi. Spazio perciò a Varesanovic.
Buon inizio degli ospiti che aggrediscono subito i calabresi, ma a passare per primi in vantaggio sono i padroni di casa al 13′ con un destro preciso di Giannotti. Non si perdono d’animo però i rossoblu e prosegue perciò il forcing offensivo e trovano il meritato pareggio con D’Angelo il quale, su suggerimento del rientrante Castaldo, approfitta del grossolano errore di Savelloni. In precedenza per gli ospiti, Varesanovic aveva già sfiorato il pareggio su calcio di punizione, ma la sfera è terminata alta sulla traversa. Il pareggio permane però pochissimo, perché Rainone stende Giannetti in area poco dopo la mezz’ora e il direttore di gara assegna il penalty. A realizzare dal dischetto è Morselli con Cerofolini non perfetto. Reagisce ancora la squadra ospite che staziona nella metà campo avversaria nel finale di frazione, senza però riacciuffare il parziale, e addirittura rischia la beffa quando Morselli si ritrova da solo, a tu per tu col portiere ma quest’ultimo è reattivo e salva in spaccata. Nella ripresa la Casertana inizia come aveva finito e impiega appena tre minuti a ristabilire il risultato: è ancora D’Angelo a spedire palla in fondo al sacco al termine di un’azione confusa avviata da un colpo di tacco di Castaldo. Il Rende non ci sta e si porta in avanti e tenta con Giannotti ma la sfera è alta di poco. La gara scorre con la consueta girandola di cambi ma senza particolari emozioni. Finisce in pareggio il match del San Vito – Marulla: partita molto viva nella prima frazione a differenza della ripresa a ritmi molto contenuti. Un punto per parte che non dà a nessuna delle due compagini la sterzata giusta.
TABELLINO:
RENDE: Savelloni, Ampollini (61′ Collocolo), Cipolla, Origlio, Rossini (71′ Vivacqua), Bruno, Scimia, Morselli (72′ Fornito), Nossa, Giannotti (82′ Ndiaye), Murati. A disp.: Palermo, Borsellini, Godano, Germinio, Blaze, Coly. All.: Tricarico
CASERTANA: Cerofolini, Rainone, Caldore, Santoro, Starita (90′ Origlia), D’Angelo, Castaldo, Zito (79′ Floro Flores), Longo, Clemente, Varesanovic (69′ Paparusso). A disp.: Zivkovic, Crispino, De Vivo, Gonzalez, Matese, Ciardulli, Zivkov, Ciriello, Cavallini. All.: Ginestra
ARBITRO: Eduart Pashuku di Albano Laziale ASSISTENTI: Pintaudi – Politi
MARCATORI: 13′ Giannotti (R), 25′ D’Angelo (C), 34′ rig. Morselli (R), 48′ D’Angelo (C)
AMMONITI: Murati (R), Ampollini (R), Rossini (R), Paparusso (C), Savelloni (R)
ESPULSI:
RECUPERO: 1’/4′ CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK