Foggia, terza esplosione in cinque giorni: paura per gli abitanti

Ennesimo atto di natura dolosa nel Foggiano, dove questa notte una bomba è stata fatta esplodere sotto l’automobile di un residente nelle vicinanze del cimitero. L’esplosione ha causato tanti danni, con altre sei auto colpite dall’onda d’urto. Si tratta del terzo attentato in cinque giorni. Nella notte di San Silvestro, due bar sono stati date alle fiamme, mentre un uomo è stato ucciso in un agguato in periferia. Ansia per gli abitanti della zona, impauriti per le recenti vicende.