EsteriPrimo PianoUltime Notizie

Kobe Bryant, incidente causato dalle avverse condizioni meteo: difficile il recupero dei corpi

Il mondo continua a piangere la terribile scomparsa di Kobe Bryant, morto in seguito ad un incidente in elicottero avvenuto nella mattinata di ieri in California. Le autorità hanno rilasciato le prime dichiarazioni, comunicando che intorno alla zona dello schianto c’era scarsa visibilità, ciò ha causato con ogni probabilità lo schianto a 300km/h su una collina di 500 metri. Il recupero dei corpi è estremamente difficile a causa del terreno accidentato, i medici stimano oltre 48 ore per il recupero completo delle salme.

L’elicottero con a bordo Kobe aveva appena lasciato Santa Ana (Los Angeles) alle 9 del mattino, 40 minuti dopo il mezzo si è ritrovato davanti una collina di 500 metri circa, a quel punto il pilota avrebbe fatto il possibile per superarla, ma ogni tentativo si sarebbe rivelato inutile. L’elicottero si è schiantato al suolo ad una velocità di circa 1219 metri al minuto.

Giorgia Rieto

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker