La multinazionale Bose chiuderà i negozi: “gli acquisti online hanno rovinato il mercato”

La nota azienda Bose, multinazionale produttrice di apparecchiature audio, chiuderà definitivamente i negozi presenti in Europa, Nord America, Australia e Giappone. A comunicare la notizia è stata la stessa multinazionale, la quale ha aggiunto la motivazione della chiusura immediata: “I nostri negozi sono nati con l’obiettivo di offrire alle persone l’opportunità di confrontarsi sui sistemi di home entertainment. Inizialmente è stata un’idea eccezionale, ma oggi con gli acquisti online questo non è più possibile“. Non sarà reso noto il numero dei dipendenti che perderanno il lavoro, ma il portavoce ha rassicurato, affermando che con molta probabilità qualche negozio rimarrà ancora in attività.