MariaRosariaRositani
MariaRosariaRositani

Maria Antonietta Rositani saluta il reparto di terapia intensiva dopo 10 mesi

La donna era stata aggredita e ustionata dall’ex marito lo scorso marzo

Una notizia che ha rincuorato tutta la città di Reggio Calabria e non solo, Maria Antonietta Rositani, la donna aggredita dal marito 10 mesi fa, ha lasciato il reparto di terapia intensiva del Policlinico di Bari. La 42enne adesso dovrà affrontare vari interventi di chirurgia plastica nella medesima clinica. Una giornata molto intensa per Maria Antonietta che, dopo 300 giorni, è tornata a respirare aria diversa, aria di rivincita personale nonchè un grande messaggio per tutte le donne che giornalmente subiscono violenza.