Napoli, dipendenti Whirlpool bloccano autostrada: “Vogliamo il rispetto degli Accordi ministeriali”

Gli operai della Whirlpool sono tornati nuovamente in strada a manifestare dopo l’assemblea tenuta questa mattina in fabbrica. I dipendenti hanno bloccato l’autostrada A3 all’altezza dello svincolo di San Giovanni a Teduccio. Ad oggi, ancora nessuna certezza o rassicurazione è arrivata dall’azienda statunitense. Nello stabilimento napoletano, sono oltre 450 i dipendenti che rischiano il posto di lavoro. Whirlpool avrebbe comunicato lo scorso ottobre la volontà di chiudere definitivamente lo stabilimento partenopeo.