Serie CVarie

Reggina, l’appello di Don Giovanni Zampaglione: “Rimaniamo tutti uniti”

C’era anche don Giovanni Zampaglione mercoledi sera allo stadio Granillo per tifare Reggina, nella prima sconfitta casalinga degli amaranto.

Mi sarei  aspettato – ci dice- un finale diverso, ma non per questo bisogna perdere lucidità o avere una visione catastrofica dopo un ottimo girone d’andata. Ha fatto bene il presidente Gallo a “ricompattare” l’ambiente (già unito…) , a proteggere tecnico e calciatori, come fa un buon padre di famiglia con i propri figli: l’unione fa la forza in una famiglia, cosi è per la Reggina. Nessuna distrazione, nessun svago: concetrazione massima per preparare il match con il Bari. Invito tutti i tifosi a riempire il Granillo, ci vogliono 20.000 cuori amaranto, pronti a spingere la squadra e a dare il sostegno necessario fino alla fine. Per ora lasciamoli tranquilli (tecnico e calciatori..) forse dovremmo andare in ritiro anche noi sui social. Un po’ di silenzio farebbe tanto bene. È giusto preparare questa partita con il Bari guardandosi negli occhi, parlandosi, nella massima concentrazione, perché nulla è perduto. Reggio e la Reggina vogliono continuare a sognare… Mi permetto di lanciare un messaggio: RESTIAMO UNITI!  Concludo con una massima: “Non temete i momenti difficili, il meglio viene da lì”. SURSUM CORDA, SEMPER!!! FORZA REGGINA….

Giorgia Rieto

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker