Reggio C., accertato il decesso per meningite al ‘Riuniti’, la Direzione Ospedaliera: “nessun allarmismo”

La 16enne deceduta nella giornata di ieri è stata colpita da meningite microbiologicamente accertata

È arrivata nella giornata di oggi la conferma da parte dell’Azienda Ospedaliera per quanto riguarda il decesso della giovane 16enne avvenuta nella giornata di ieri all’ospedale ‘Riuniti’ di Reggio Calabria. Il decesso è da attribuirsi ad una Sepsi Meningococcica microbiologicamente accertata. La diagnosi è stata confermata questa mattina, con le conseguenti verifiche del caso. La Direzione Aziendale sottolinea che non vi è alcun allarmismo, in quanto il contagio di questa patologia si realizza solo attraverso il contatto stretto con la persona infetta.