Salerno, paura al ‘Ruggi’, uomo aggredisce i vigilanti al grido di “Allah Akbar”

Paura all’ospedale Ruggi di , dove alle prime ore dell’alba, un extracomunitario ha creato non poco scompiglio nei pressi del Pronto Soccorso. L’uomo, giunto all’ospedale in codice verde, ha iniziato a urlare “Allah akbar“, sbraitando conto tutto il personale medico. Immediato l’intervento della vigilanza che ha evitato il peggio. Alla vista degli uomini in divisa, l’uomo ha staccato uno specchio dal muro, ferendo due vigilanti. Per l’uomo è stato disposto il ricovero in Psichiatria, mentre i due vigilanti sono stati visitati dal personale medico del pronto soccorso, per loro ferite e tagli.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità