AttualitàEsteriItalia

Siamo circondati da mostri ricolmi d’odio e ignoranza

La specie umana merita l’estinzione. Senza ombra di dubbio. Siamo circondati da mostri travestiti da umani. Il giorno dopo la morte, straziante, di Kobe Bryant, sui social non sono mancati commenti idioti, Instagram Stories ripiene di odio, un black humour che onestamente fa schifo. Vittima dei famosi quanto stupidi haters è stato Ciro Immobile, attaccante della Lazio. E questo è solo uno degli esempi che riporteremo. All’attuale capocannoniere della Serie A è stata augurata la stessa e identica morte dell’ex campione NBA, ovvero un incidente in elicottero. La moglie Jessica ha documentato il tutto sul proprio profilo Instagram con delle Stories di disprezzo e disgusto verso l’account che ha pubblicato questo: “Ma Immobile ce l’ha l’elicottero?”

Che schifo, davvero. E la reazione della moglie dell’attaccante è stata più che giusta. “Ma dico io, dopo una tragedia del genere come si possono scrivere certe cose? Per carità nessuno può piacere a tutti, ma ci sono modi e modi. Qui si parla di cattiveria, di ignoranza, qui si tratta di essere mostri. Ho paura di queste persone, mi fanno pene e tristezza. Non state bene per nulla! Ogni giorno che passa resto sempre di più senza parole.”

Cara Jessica hai pienamente ragione, queste persone fanno paura e vanno seriamente fermate. Ma come si fa a condividere l’ossigeno con tali elementi? Siamo nel 2020 ma è come se il tempo fosse ormai tornato indietro fino alla preistoria. Non esistono più parole ormai. Solo disprezzo e rabbia verso questa specie di mostri!

Antonio Carlino

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker