Beppe Scienza, la Reggina e quel derby del 1991 (VIDEO)

Di storie belle nel mondo del calcio se ne potrebbero scrivere tante. Di uomini, rimasti nel cuore di una tifoseria, un po’ meno. Quella tra Beppe Scienza e la Reggina è una storia scritta nel lontano 1991, quando il regista nativo di Domodossola, scrisse una pagina importante di uno dei tanti capitoli della saga ‘Derby dello Stretto‘. Era la Reggina di Rosin, Bagnato, Gnoffo, Vincioni, Fimognari, Poli, Soncin, Scienza, La Rosa, Catalano, Simonini, allenata da mister Ciccio Graziani. Era la Reggina che giocava nel vecchio Comunale, con le divise large e i calzettoni cuciti a mano. A decidere la partita fu una perla di Beppe Scienza, con un’azione di rara bellezza coronata da una rete che mandò in estasi la tifoseria amaranto. Un gol che decise un derby e tirò fuori dalla zona rossa la squadra presieduta da Pino Benedetto.

E’ grazie a quella rete che, in terra reggina, di Beppe Scienza non si parla solo di un tecnico capace, ma di un calciatore che ha onorato la casacca amaranto con la propria professionalità.

La gara di domani vedrà il tecnico piemontese affrontare quella che è stata la sua Reggina… fino al fischio iniziale, quando, contro, avrà la squadra allenata da un reggino doc, Mimmo Toscano. E come in ogni storia scritta e narrata, il destino ha messo di fronte due ex compagni, pronti a giocarsi la vetta della classifica in un match all’insegna di quello che è stato …e di quello che sarà.