Cronaca

Conoravirus, l’Italia ha record di contagi nell’Occidente

Con i due casi confermati in Veneto e i 14 in Lombardia sale a 19 il numero dei contagi da coronavirus in Italia, che, stando ai dati della Johns Hopkins University, diventa la nazione con più casi registrati in d’Europa. Secondo la mappa dell’ateneo di Baltimora che monitora la diffusione del virus nel mondo, finora in Europa era la Germania ad avere il maggior numero di contagi, con 16 casi confermati, seguita dalla Francia con 12, dalla Gran Bretagna con 9, dalla Spagna con 2 e dal Belgio con 1 caso registrato. Fuori dall’Europa, sono 16 i casi registrati negli Stati Uniti, 9 negli Emirati Arabi e 5 in Iran. In Italia i casi si registrano tutti al Nord.  Quattordici in Lombardia, nel Lodigiano, e due in Veneto, pensionati settantenni di Vo’ Euganeo, in provincia di Padova. Uno dei due è in condizioni critiche. In Lombardia il caso di un 38enne di Codogno che, nelle settimane scorse, era andato a cena con un collega tornato dalla Cina, che lavora per un’azienda di Fiorenzuola d’Arda ora in isolamento al Sacco di Milano e negativo a un primo test. Contagiati anche la moglie, insegnante incinta e in maternità, e un amico che ha fatto sport con lui, figlio del titolare di un bar di Codogno. Altri tre contagiati sono clienti del bar. Degli altri 8 casi lombardi, 5 sono infermieri e medici dell’ospedale di Codogno e 3 pazienti. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Tags

Articoli Correllati

Back to top button
Close