Cronaca

Crisi nascite in Italia, l’allarme dei dati ISTAT

Continua a diminuire la popolazione: al 1° gennaio 2020 i residenti ammontano a 60 milioni 317mila, 116mila in meno su base annua. E’ l’allarme lanciato dall’Istituto Nazionale di Statistica che nella giornata odierna ha pubblicato un’infografica con tutti i dati relativi alla natalità e ai decessi in Italia. Aumenta il divario tra nascite e decessi: per 100 persone decedute arrivano soltanto 67 bambini (dieci anni fa erano 96). Positivi ma in rallentamento i flussi migratori netti con l’estero: il saldo è di +143mila, 32mila in meno rispetto al 2018, frutto di 307mila iscrizioni e 164mila cancellazioni. Ulteriore rialzo dell’età media: 45,7 anni al 1° gennaio 2020. CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Onlinemagazine

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker