Davide Astori, due anni dalla scomparsa del capitano

Era il 4 marzo 2018 quando l’intera nazione si svegliava con una triste notizia, Davide Astori, capitano della Fiorentina, era deceduto nel sonno. Una notizia che raggeló tutti, sportivi e non. Le settimane seguenti furono strazianti per tutti i compagni e amici e.. per l’intero calcio italiano e mondiale. Il volto di Davide Astori comparve su tutti gli schermi d’Italia, ed oggi continua ad essere presente in tutte le partite casalinghe della Fiorentina. I tifosi Viola non hanno mai dimenticato il capitano, tanto che al 13′ di ogni partita, il coro per Davide riecheggia per tutto lo stadio. A due anni dalla sua scomparsa, Davide Astori vive nel cuore di tutti.