Lo Stromboli torna ad eruttare, colate di lava lungo la costa

L’attività eruttiva dello Stromboli si è intensificata nelle ultime ore. Esplosioni sommitali e lava hanno formato un flusso che ha raggiunto la linea della costa in una zona desertica. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania sta monitorando la situazione. In concomitanza con l’aumento dell’energia eruttiva, è stato registrato un segnale sismico associabile ad eventi franosi dovuto al rotolamento dei blocchi incandescenti. L’ampiezza del tremore si mantiene su valori alti, ma stabili e le stazioni di deformazione clinometriche e Gps di Sromboli non evidenziano variazioni significative.