Cronaca

Villa San Giovanni, situazione parzialmente sbloccata: imbarcati donne, bambini e anziani

La situazione a Villa San Giovanni sembrerebbe aver trovato una parziale via d’uscita. Il caos di oggi, con l’intervento delle forze dell’ordine e le telecamere Mediaset, non ha portato ad un vero e proprio sblocco degli imbarchi in direzione Sicilia. Il Sindaco di Messina, Cateno De Luca, in diretta a Pomeriggio 5, aveva fatto passi indietro, confermando di voler accogliere le persone bloccate a Villa San Giovanni. La situazione, di fatto, non si è sbloccata. Sul posto è intervenuto anche Giuseppe Falcomatà, Sindaco di Reggio Calabria. In questi minuti, secondo quanto riportato dalla governatrice Jole Santelli, la situazione si sarebbe parzialmente sbloccata. Sul posto ci sono 220 persone, di cui 50 bambini, bloccati dalla notte scorsa agli imbarchi.

Si risolve parzialmente con l’imbarco di donne, alcune in gravidanza, bambini e persone anziane la situazione di Villa San Giovanni.

Sono lieta che, dopo un pomeriggio di interventi con il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il collega della Regione Siciliana, Lello Musumeci, si sia arrivati alla messa in sicurezza delle persone più fragili.

Ringrazio sentitamente le forze dell’ordine che hanno straordinariamente svolto il loro lavoro in una situazione difficile e complessa. Un grazie da parte mia e di tutti i calabresi.

#Regionecalabria #jolepresidente


Articoli Correllati

Back to top button
Close