Napoli. Tragedia nella notte, poliziotto perde la vita nel tentativo di bloccare rapina in banca

Tragedia nel cuore della notte a Napoli, dove un poliziotto di 37 anni ha perso la vita e un altro è rimasto ferito nel tentativo di bloccare una rapina in banca. L’auto degli agenti della pattuglia del commissariato di Secondigliano ha cercato di fermare i banditi in fuga a bordo della propria vettura ma è stata travolta dagli uomini in fuga. L’impatto frontale è stato devastante. Per Pasquale Apicella la corsa in ospedale è stata inutile. L’agente, in Polizia dal 2014 e in servizio a Secondigliano dal 2019, lascia la moglie e due figli piccoli, di 6 anni e pochi mesi. Sembrerebbero stabili le condizioni del secondo agente rimasto ferito nell’impatto. I due banditi, rimasti feriti nell’incidente, sono stati arrestati.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità