Bagnara, distrutta la targa in memoria di Mia Martini

Un atto vandalico ha distrutto la targa in memoria di sita nella piazzetta di Bagnara Calabra, luogo natale dell’artista. Un gesto che ha scalfito il ricordo della cantante, intaccando una donna che nel corso della sua vita ha combattuto a lungo contro l’ignoranza. Un atto vile che ad oggi non ha trovato alcun volto colpevole ma solo tanto sdegno. Un gesto che non deve attaccare l’intera cittadina di Bagnara, perché l’immagine di Mia Martini, associata a Bagnara, si può solo dire “orgoglio”.

 

Nei prossimi giorni saranno le dettagliate indagini ad aggiungere ulteriori dettagli all’accaduto. Come mostrato in foto, la targa è stata spaccata in due da ignoti. Sul luogo sono presenti le videocamere di sorveglianza che potrebbero aver ripreso il volto del colpevole.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?