Ferrari, l’addio di Vettel apre la corsa al totonome per il futuro della Rossa: il pole Sainz

Sebastian Vettel correrà la sua ultima annata con la scuderia Ferrari prima di dire ufficialmente addio al Cavallino. L’annuncio nella giornata di ieri, con la notizia già ufficiosa che circolava nell’ambiente da diversi mesi. Le cinque stagioni a Maranello di Vettel non hanno entusiasmato i tifosi del Cavallino, con diversi flop nonstante partenze di campionato con il botto. Adesso bisognerà trovare un sostituto da affiancare al giovane Leclerc per le stagioni future. In pole c’è il giovane Carlos Sainz. Il classe 1994 attualmente in scuderia McClaren con ogni probabilità sarà il futuro della Ferrari. Secondo le ultime notizie direttamente da Maranello, tra il pilota spagnolo e la Ferrari sarebbe solo una questione di firme per ufficializzare l’accordo.

 

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità