Il Condacons denuncia Fedez per la raccolta fondi avviata su piattaforma online

Il ha depositato formalmente denuncia contro   alla Procura di Roma. Secondo quanto riportato da Tgcom, il rapper dovrà rispondere dei reati di diffamazione, calunnia, associazione a delinquere, violenza, minacce plurime e induzione a commettere reati che il cantante avrebbe compiuto contro l’associazione dei consumatori e Carlo Rienzi, il suo presidente. Fedez ha replicato alle accuse tramite un video social, dichiarando: “Non è una guerra fra me e Codacons, si sta cercando di bloccare tutte le raccolte fondi su , fose non sanno che la piattaforma piu’ usata al mondo per le raccolte“. Il Codacons denunciò le commissioni della piattaforma ritendendoli ‘ingannevoli’ ed accusando Fedez, Ferragni e Sottile. Denunciati anche diversi followers di Fedez, i quali avrebbero pubblicato dei video sul web minacciando di morte vari componenti del Codacons.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?