Il ministro Francesco Boccia impugna l’ordinanza della Calabria

Un’ordinanza che ha mandato nel caos l’intera Calabria, quella emanata da Jole Santelli nella serata del 29 aprile. Un’ordinanza che punta all’apertura di bar e ristoranti, con il mantenimento delle regole igienico-sanitarie. Diversi sindaci hanno bocciato e criticato l’ordinanza, continuando a seguire il DCPM emanato da Conte. Pochi minuti fa, il ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia, ha impugnato l’ordinanza della Regione Calabria. Gli atti sono stati trasmessi come da prassi, all’Avvocatura generale dello Stato.

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?