Liberata la volontaria rapita in Kenya nel 2018, domani il rientro in Italia

Silvia Romano, la volontaria italiana rapita in Kenya un anno e mezzo fa è stata liberata. A dare l’annuncio il premier Giuseppe Conte su Twitter. La 25  enne farà ritorno in Italia nella giornata di domani. Secondo le ultime notizie, a liberare la donna sarebbero stati i servizi d’intelligence, durante un’operazione molto complicata a causa delle abbondanti alluvioni che in queste ore hanno colpito la zona dove veniva tenuta in ostaggio. A portare avanti l’operazione, diretta dal generale Luciano Carta, sarebbero intervenuti anche i servizi turchi e somali. La giovane milanese era stata rapita il 20 novembre del 2018 nel villaggio Chakama, vicino Nairobi, mentre si trovava lì per lavoro per la onlus “Africa Milele”. Dalle indagini è emerso che la ragazza è stata trasferita in Somalia subito dopo il rapimento organizzato da un gruppo islamista legato ad Al-Shabaab. La ragazza si trova ancora in Somalia è sta bene, il rientro avverrà nelle prime ore del pomeriggio di domani.