Twitter corregge Trump, il presidente non ci sta: "Valuteremo la chiusura del social"
EsteriTecnologia

Twitter corregge Trump, il presidente non ci sta: “Valuteremo la chiusura del social”

Twitter passa alle maniere dure e cancella tutte le offese pesanti pubblicati in piattaforma. Caduto nel mirino dell’uccellino più famoso del web anche Donald Trump e due suoi tweet. Twitter ha messo in evidenza due dei tweet di Trump che affermavano che le votazioni per posta avrebbero portato a una diffusa frode degli elettori, invitando i suoi utenti a verificare. Non è mancata la replica del biondo presidente: “I repubblicani sentono che le piattaforme social mettono a tacere le voci dei conservatori. Faremo dei regolamenti oppure li chiudiamo, perché non possiamo permettere che questo accada. Abbiamo visto cosa hanno cercato di fare nel 2016 – ha aggiunto -. Non possiamo permettere che ciò accada di nuovo”.

Tags
Visualizza altri articoli

Articoli Correllati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker