Coronavirus, Italia generosa: inviato un team sanitario in Armenia

La missione rientra nell’ambito del Meccanismo europeo di protezione civile  

Un team sanitario italiano è partito questa mattina per supportare la Repubblica d’Armenia nella lotta al Covid-19. L’operazione, che rientra nell’ambito del Meccanismo europeo di protezione civile, è stata disposta dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte a seguito della richiesta di assistenza internazionale formulata dall’Armenia alla Commissione Europea.
Il team di 11 professionisti – coordinato dal Dipartimento della Protezione civile e composto da personale medico-sanitario proveniente da Piemonte, Lombardia e Toscana – è partito da Cuneo con un volo della Guardia di Finanza e raggiungerà la capitale Yerevan in giornata.
La missione si svolgerà in coordinamento con l’attività portata avanti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità ed è organizzata in stretto collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Armenia.