Coronavirus, ritornano le riviste dai parrucchieri e l’uso delle carte da gioco nei bar e centri

Torneranno le riviste dai barbieri e si potrà tornare a giocare a carte nei bar e circoli ricreativi. Ad annunciarlo il vicepresidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti. Si potrà tornare quindi a leggere le riviste in attesa del proprio turno. La decisione è da ricollegarsi all’uso costante e continuo degli igienizzanti per le mani che cancellerebbero ogni traccia della presenza del possibile virus. Oltre ai barbieri anche ristoranti, strutture ricettive, acconciatori, uffici aperti al pubblico, terme ecentri benessere e circoli ricreativi potranno ritornare alla normalità. L’uso delle carte sarà consentito con l’uso della mascherina e con la continua ignienizzazione delle mani.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità