Gran Bretagna, scandalo nella ginnastica: atlete costrette a non mangiare e ad abusare di farmaci

Documentario shock lanciato dalla Bbc sulle violenze e abusi subite dalle ginnaste d’elite della Gran Bretagna. Le atlete sarebbero state vittime di abusi e soprusi , dal divieto di mangiare all’obbligo di abusare di antidolorifici. A denunciare per prima l’accaduto è stata Nicole Pavier, ex ginnasta, la quale ha denunciato di aver sofferto di bulimia per le continue costrizioni legate al cibo. La giovane ginnasta si è ritirata all’età di 17 anni e tutt’oggi i problemi legati al suo peso continuano a creare problematiche. Le atlete che venivano beccate a mangiare venivano costrette ad un allenamento extra e sessioni fuori dalla norma. Sotto accusa anche l’allenatrice della Pavier, Claire Barbieri, la quale ha però negato ogni forma di violenza psicologica. Diverse atlete, tutt’oggi, soffrono di varie problematiche legate alla bulimia e depressione.

Foto: Instagram Nicole Pavier