Il Gallico Catona abbraccia il sociale, la società in visita al Grande Ospedale Metropolitano

Il , società sportiva tra le più importanti del territorio reggino, ha messo a segno una vittoria che poco riguarda con il calcio giocato. L’abbraccio al sociale ed in particolare il sostegno alle donne vittime di violenza. All’ospedale Metropolitano di , la società, rappresentata dal co-presidente Nino Polito, dal vice presidente, Antonio Lo Presti, dal Team Manager Tonino Monorchio e dal responsabile della comunicazione Mimmo Scappatura, ha consegnato una targa a Maria Antonietta Rositani, vittima delle violenze dell’ex marito. Un gesto che trasmette la vicinanza dello sport al sociale ed a tutte le donne vittime di violenze.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità