Napoli, sequestro per oltre 40 tonnellate di rifiuti speciali al porto: erano diretti in Africa

Quattro container contenenti 42 tonnellate di rifiuti speciali diretti in Nigeria e Burkina Faso sono stati sequestrati dai militari della Guardia di Finanza di Napoli. I rifiuti avrebbero fruttato proventi per 150mila euro; dodici i soggetti denunciati, tra i quali quattro italiani. Le accuse sono falsità ideologica, traffico illecito di rifiuti, ricettazione e violazioni al Testo unico ambientale. Dentro i container sono stati scoperti ingenti quantitativi di elettrodomestici e pneumatici ormai fuori uso, oltre 170 batterie per auto ed accumulatori per ripetitori telefonici.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?