Coronavirus, al risveglio dal coma scopre di essere l’unico sopravvissuto della famiglia

Una storia incredibile che arriva dalla Scozia, dove il 43enne Scott Miller, al risveglio dal coma, ha scoperto di essere rimasto l’unico sopravvissuto della famiglia. La madre e il compagno della donna hanno perso la vita a causa del Coronavirus. La donna, 76 enne, era ricoverata nella stanza vicino al figlio, stessa sorte per il compagno 69enne. I due purtoppo non ce l’hanno fatta. Al risveglio l’uomo ha dichiarato di aver provato una strana sensazione, come se alla madre fosse accaduto qualcosa. Un presentimento che si è rivelato reale quello di Scott che ha dovuto affrontare giorni di shock in seguito alla lunga malattia.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?