Escursionista 52enne cade in un dirupo sul Vesuvio, salvato da un elicottero del Soccorso Alpino

Escursionista 52enne salvato  dal Soccorso Alpino nel pomeriggio di oggi 

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania (CNSAS) è stato allertato nel tardo pomeriggio di oggi dal 118 Castellammare per un infortunato nei pressi del Vesuvio. Si tratta di un turista di 52 anni che presta servizio in una base NATO e che era intento a fare una escursione nella zona dei Cognoli verso il Monte Somma quando è scivolato precipitando su un pendio lavico molto accentuato.I tecnici del CNSAS Campania sono subito partiti via terra verso la zona individuata dalle coordinate, e nel contempo, è decollato anche l’ elisoccorso 118 di Salerno. L’uomo si trovava in una posizione difficile per il recupero ma fortunatamente è stato individuato dal velivolo che ha provveduto a raggiungerlo e recuperarlo poco prima che calasse il buio.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità