europa league
europa league

Europa League, continua la maledizione per le squadre italiane: l’Inter perde in finale contro il Siviglia

L’Inter perde la finale di Europa League per 3-2 contro il Siviglia: questa coppa continua a essere maledetta per le formazioni italiane.

La finale di Europa League tra Siviglia e Inter è stata spettacolare. Dal primo all’ultimo minuto le emozioni sono state tantissime: gol, giocate importanti e tanto agonismo sportivo sia a una parte che dall’altra. Ma l’Europa League continua a essere maledetta per le squadre italiane. A vincerla è il Siviglia per la quarta volta negli ultimi anni, per l’Inter non sono bastate le reti di Lukuku e Godin. Una doppietta di De Jong e proprio un’autorete dell’attaccante belga condanno i nerazzurri a una cocente sconfitta.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?