Incendio a Positano: chiuso il Sentiero degli Dei. Circolazione limitata sulla statale Amalfitana

Il comune di Agerola chiude fino a data da destinarsi il Sentiero degli Dei. L’Anas chiude la statale Amalfitana

Agerola. Il Comune di Agerola ha deciso di chiudere fino a data da destinarsi il ”Sentiero degli Dei”, famoso e attrattivo percorso turistico sulla costiera Amalfitana e Sorrentina, che parte dalla località Bomerano, ad Agerola, e termina a Nocelle, nella parte alta di Positano. “In considerazione della necessità di effettuare immediatamente interventi di manutenzione sul Sentiero degli Dei a causa dei gravi incendi che hanno interessato la zona in queste ore si comunica ufficialmente che il transito sullo stesso sarà  interdetto fino a nuove disposizioni”. Il percorso e’ lungo 8 chilometri e dura 4 ore e mezzo di cammino. ”Mani criminali, che come tali andrebbero individuate e perseguite, hanno sfregiato il Sentiero degli Dei – ha commentato il sindaco di Agerola, Luca Mascolo, che ha dovuto assumere la sofferta decisione – Un habitat unico e’ stato irrimediabilmente compromesso e ora va messo urgentemente in sicurezza per garantire la percorribilità agli amanti del trekking”. Accessibili tutti gli altri sentieri, come Valle delle Ferriere, Circuito Tre Calli, Fiordo di Furore, Orrido di Pino e la restante rete di circa 200 km che attraversano il territorio.

L’ANAS. Al momento la strada statale 163 Amalfitana è chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, dal chilometro 18,300 al chilometro 18,600 nel territorio comunale di Praiano. Il provvedimento si è reso necessario in quanto l’incendio ha provocato la caduta di massi e detriti lungo la carreggiata. Per la circolazione proveniente da Vietri sul Mare la deviazione è sulla A3 “Napoli-Salerno”; per il traffico proveniente da Maiori la deviazione è al valico di Chiunzi, mentre per i mezzi provenienti da Amalfi il traffico viene deviato per Agerola.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità