Foto: pagina Facebook Romelu Lukaku

Inter- Bayer Leverkusen 2-1: i nerazzurri volano in semifinale di Europa con un super Lukaku

Una partita all’insegna di Romero Lukaku quella dell’Inter contro il Bayer Leverkusen che ha regalato l’accesso in semifinale ai nerazzurri. A Dusseldorf gli uomini di Conte giocano una delle partite più belle della stagione, con il vantaggio siglato al primo quarto d’ora con un pallone che Barella sfrutta dopo un rinvio sbilenco in area di rigore da parte di un difensore tedesco. In campo si vedono solo gli italiani e bastano solo sei minuti dal vantaggio per il raddoppio siglato da Lukaku con un’azione personale che ha visto il forte centravanti liberarsi di un difensore con estrema facilità prima di infilare il pallone in rete. Il Bayern accorcia le distanze al 25′ con Havertz che approfitta di un passaggio filtrante di Volland. Al 26′ l’arbitro assegna un calcio di rigore ai nerazzurri per un tocco di mano di Sinkgraven, ma su invito del Var il penalty viene annullato. Dalle immagini si denota come il pallone abbia toccato la spalla. Nella seconda frazione di gioco i ritmi si abbassano notevolmente seppur gli italiani continuano con il pressing asfissiante che manda al tappeto la difesa avversaria. Bayern mai particolarmente pericoloso. Sul finale di gioco si ripete la situazione del primo tempo, con un rigore prima assegnato e poi annullato nei confronti di Lukaku. Triplice fischio e vittoria per 2-1 che concede il pass alla semifinale all’Inter.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità