Maltempo, albero si abbatte su tenda: muore bambina di 3 anni. Ferite altre 2 ragazze

Continua a fare danni il maltempo al Nord Italia: Oltre mille gli interventi dei vigili del fuoco nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore, tra Lombardia e Veneto, sono stati oltre mille gli interventi dei vigili del fuoco. In Veneto per danni da tromba d’aria e pioggia come alberi caduti e pericolanti, strutture divelte, smottamenti, a Vicenza è stato raddoppiato il turno di servizio, inviate squadre e automezzi in supporto da Venezia, Treviso e Belluno; a Verona sono invece arrivati rinforzi da Padova. Duecentocinquanta le operazioni di soccorso in Friuli Venezia Giulia dai comandi di Pordenone e Udine, con il supporto dei colleghi arrivati da Trieste e Gorizia: tetti scoperchiati, frane e persone bloccate dall’acqua in macchina hanno impegnato i vigili del fuoco per tutta la notte. A Massa Carrara, inoltre, nella mattinata una tromba d’aria ha interessato l’area costiera della provincia. A Massa Marittima, un albero si è abbattuto su una tenda di un campeggio ferendo ferendo due sorelle e uccidendo la terza di tre anni. Nonostante i tentativi di rianimarla la piccola di tre anni non c’è l’ha fatta. La bambina si trovava con i suoi familiari nella tenda colpita dall’albero, un pioppo di quattro metri.
La sorella di 14 anni è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Massa, ferita in modo lieve una terza sorella di 19 anni. Sul posto sono intervenute le automediche e le ambulanze del 118 insieme ai carabinieri e ai vigili del fuoco, che stanno ancora operando.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità