Maltempo, nubifragio nella notte: devastati diversi comuni nel Veronese

Zaia firma lo stato di crisi

Il violento nubifragio che questa notte si è abbattuto su Verona, Vicenza e Padova ha causato ingenti danni. Strade allagate e bloccate dalla caduta di diversi alberi. Il centro storico di Verona è stato sommerso dall’acqua che ha trasformato le strade in fiumi, rendendole inagibili. Nelle prossime ore non si esclude che il decreto sullo stato di crisi possa essere esteso anche ad altri comuni oltre quelli già emessi nella città di Verona.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?