Messina, rinvenuti resti ossei e tracce di una magliettina, gli investigatori: “Al 99% sono del piccolo Gioele”

Sarebbero del piccolo Gioele Mondello i resti rinvenuti pochi minuti fa nei pressi dell’autostrada Palermo-Messina. Secondo gli inquirenti che coordinano le ricerche, i resti appartengono al piccolo al 99%. Il posto si trova a 200 metri dall’autostrada, distante da dove è stato rinvenuto il corpo della donna. La zona è stata setacciata in seguito alla segnalazione di un volontario, un carabiniere in congedo che sta aiutando nelle ricerche. Ritrovati alcuni resti ossei e tracce di magliettina.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?