Napoli, lite tra pizzaioli finisce a colpi di pala e coltello

Una lite del tutto particolare quella sfociata in via dei Tribunali a Napoli, dove i protagonisti, due pizzaioli, hanno dato spettacolo a colpi di pala e coltello. Secondo la testimonianza, la lite sarebbe sbocciata per futili motivi, quando il proprietario 56enne di un locale ha colpito il “rivale” 58enne della pizzeria vicina con una coltellata alla gamba. Quest’ultimo ha reagito colpendolo con la pala usata solitamente per infornare la pizza. Entrambi sono stati portati all’ospedale Pellegrini per le medicazioni ma le lesioni sono lievi. Aperta un’indagine da parte del nucleo operativo della compagnia di Napoli Centro.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?