tecnico del barcellona
tecnico del barcellona

“Settimana prossima andremo in Portogallo”, il tecnico del Barcellona è già convinto di passare il turno

Questa sera Barcellona-Napoli. Setien, allenatore azulgrana, è già convinto di volare in Portogallo per la Final Eight. Questa presunzione meriterebbe di essere punita con una cocente eliminazione.

Questa sera si giocherà Barcellona-Napoli, gara valevole per gli ottavi di ritorno di Champions League. Si ripartirà dall’1-1 del San Paolo, punteggio maturato grazie alle reti di Mertens e Griezmann. Ma a scaldare la vigilia ci ha pensato Setien, tecnico dei catalani, il quale sembra essere convinto del passaggio del turno. Infatti, a una domanda su Dembelè ha risposto così: “Non vale la pena rischiarlo, a partire dalla prossima settimana quando andremo in Portogallo verrà sicuramente con noi e lo valuteremo”.

Indubbiamente il Barcellona avrà un buon vantaggio con il gol segnato a Napoli e sicuramente partirà con i favori del pronostico. Ma tutta questa sicurezza di Setien è decisamente irritante. In un periodo così strano anche per il calcio, perché il Napoli non potrebbe compiere l’impresa di eliminare Messi e compagni? Siamo così sicuri che il Barcellona sia nettamente superiore al Napoli di Gattuso? Onestamente questa certezza non c’è. Quest’anno i catalani hanno subito gol da tutti e hanno mostrato limiti tattici e difensivi. Una partita perfetta da parte degli azzurri potrebbe mettere in seria difficoltà gli azulgrana. Dichiarare di temere il Napoli e poi subito dopo affermare che”quando andremo in Portogallo valuteremo le condizioni di Dembelè” è quantomeno presuntuoso. Il calcio è strano e se esiste un Dio del Pallone questa sera sarebbe fantastico se a passare fosse il Napoli. Poi magari Setien in Portogallo ci andrà lo stesso settimana prossima, ma al mare.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?