Viviana Parisi, morsi di animale emersi sul corpo della donna: nuove ipotesi al vaglio

Tredicesimo giorno di ricerche del piccolo Gioele Mondello, scomparso dal 3 agosto mentre si trovava con la madre Viviana Parisi, ritrovata senza vita nei pressi di Caronia. La famiglia non crede all’ipotesi che il piccolo sia morto nell’incidente in autostrada avvenuto pochi minuti prima che madre e figlio sparissero. Una nuova ipotesi è stata presa al vaglio nella giornata di ieri, quando è emerso che sul corpo della donna sono stati evidenziati dei morsi di animale sulla gamba. Un investigatore avrebbe ricostruito la scena dell’accaduto, sostenendo che madre e figlio sarebbero stati aggrediti da alcuni cani.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità