Calabria, estorsioni e lesioni ai genitori, in manette 25enne

Un 25enne è stato arrestato dal Commissariato di Corigliano-Rossano con l’accusa di estorsione e lesioni personali aggravate ai danni dei genitori. Dalle indagini sarebbe emerso che il giovane, dal 2013, costringeva i genitori a corrispondergli giornalmente ingenti somme di denaro, usando la violenza in caso loro si rifiutassero. Il ragazzo è stato arrestato e trasportato al carcere di Castrovillari.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?