italia
italia

Il calcio totale dell’Italia nella casa di Cruijff

L’Italia batte l’Olanda e vola in testa al girone di Uefa Nations League. Prestazione importante, un pizzico di calcio totale nella casa di Cruijff.

Dopo la prestazione opaca contro la Bosnia, l’Italia si riscatta pienamente nella seconda giornata di Uefa Nations League alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam contro l’Olanda. Il match è stato deciso da un colpo di testa perfetta di Barella su assist al bacio di Immobile. Nazionale Italiana al primo posto nel proprio girone davanti proprio all’Olanda e alla Polonia. Unica nota negativo l’infortunio al ginocchio di Zaniolo, si teme un brutto infortunio.

PRESTAZIONE TOTALE. Quella degli uomini di Roberto Mancini è stata una prestazione totale. E il termine non è utilizzato a caso. Nella casa del signore del calcio totale, Cruijff, l’Italia ha dato vita a una partita di uno spessore incredibile. Mister Johan sarebbe stato fierissimo delle giocate a due di Spinazzola e Insigne, dove il primo ha preso spesso il posto del secondo e viceversa. Ma allo stesso modo avrebbe apprezzato le incursioni di Barella (da una di queste nasce il gol vittoria) e la bravura di Immobile sia nell’attacco degli spazi che nel legare il gioco tra centrocampo e attacco. Ma avrebbe soprattutto applaudito la dinamicità e la semplicità nelle giocate di Locatelli e Jorginho. In pratica tutto il blocco azzurro, compresi anche i difensori, hanno lavorato benissimo nel corto-lungo e nella copertura degli spazi. Un gioco totale piacevole da osservare e asfissiante per gli avversari. Cruijff si sarebbe alzato e avrebbe fatto i complimenti alla nostra nazionale, sofferente solo negli ultimi minuti. Ripartire da qui per arrivare fino in fondo sia in questa mini competizione sia soprattutto nella competizione europea del prossimo Luglio.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?