PH. FORTUNATO SERRANO'

Reggina, il pagellone amaranto: Mènez regala magie, Faty piacevole sorpresa, Rolando imprendibile

Plizzari 6.5Risponde al meglio nelle situazioni di maggiore intensità in area di rigore. Incolpevole sul gol subito. Unica pecca legata all’ancora scarsa conoscenza con il proprio reparto difensivo

Loiacono 6Il capitano amaranto non gioca una partita perfetta come il resto del reparto difensivo ma nel complesso si adatta alla gara, mettendo una pezza nelle situazioni di difficoltà

Gasparetto 6 Schierato a sorpresa nella formazione titolare non delude le aspettative. Traballa come il resto del reparto ma riesce a chiudere gli avversari coprendo anche il ruolo di Rossi in netta difficoltà

Rossi 5L’esperto difensore fatica contro l’attacco avversario. Sbaglia su alcuni disimpegni che potevano diventare letali per la retroguardia amaranto.

Rolando 7Nella prima frazione di gioco prende in mano la propria squadra e la spinge nella metà campo avversaria. Velocità e tanta tecnica che mettono in difficoltà i campani. Regala ai compagni dei palloni infuocati non sfruttati in zona offensiva

Bianchi 5Fatica nel coprire la propria zona in campo, sbaglia diversi passaggi rischiando di far partire il contropiede avversario. Una giornata no per il calciatore, sostituito nel secondo tempo

Crisetig 6L’esperto calciatore regala palloni importanti ai propri compagni, mostrando l’accurata tecnica. Una prestazione tutto sommato frenata per l’ex Crotone che ancora deve mostrare al meglio le proprie capacità

Liotti 6Positivo nella zona offensiva, fatica in quella difensiva. Spreca l’occasione sul calcio di punizione, lasciandosi guidare dalla giustificata frenesia

Bellomo 6Sufficienza raggiunta dalla tecnica indiscutible del calciatore. Pecca di presunzione tentando (e sprecando) il tiro dalla distanza in occasione di un contropiede importante

Menez 7- Il talento del francese emerge in diverse occasioni. Realizza la prima rete del club calabrese in Serie B, beffando due difensori avversari. Costruisce azioni personali, mettendo sui piedi dei compagni palloni preziosi

Denis 6- L’argentino guida il reparto offensivo insieme al nuovo compagno di reparto Ménez. Divora delle occasioni importanti a pochi metri dal portiere avversario. Nel complesso gioca una gara di enorme sacrificio e tatticamente ottima

SUBENTRATI

Faty 7.5- Il francese neo-acquisto della società amaranto conquista tutti alla sua prima uscita stagionale. Subentrato nel secondo tempo, aggiunge ancora piu’ grinta e carica ai compagni di squadra che passano in vantaggio grazie ad un pallone regalato a Mènez proprio dall’ex Roma. Migliore in campo.

Mastour 6.5- Insieme a Faty aggiunge alla propria squadra qualità e quantità. La fiducia data da mister Toscano viene ripagata al meglio con una prestazione piu’ che sufficiente e ricca di prospettive per il futuro del campionato

Di Chiara 6La sua esperienza nella categoria emerge fin dai primi minuti. L’innesto nella seconda frazione di gioco regala sicurezza alla propria squadra che domina nella zona di campo dell’ex Perugia

Lafferty S.V.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità