Coronavirus, si riunisce il comitato di protezione civile con Borrelli. Oggi oltre 2200 casi


E’ tornato a riunirsi il Comitato operativo di protezione civile che aveva gestito le prime fasi dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Il comitato, presieduto dal capo dipartimento, Angelo Borrelli, l’incontro (in parte in videoconferenza), con il commissario straordinario Domenico Arcuri e rappresentanti delle varie regioni, è valso a fare il punto della situazione e a vagliare eventuali necessità  del territorio, soprattutto in termini di situazione degli ospedali e disponibilità di materiali. Secondo quanto si apprende, dalla riunione non sono emerse criticità. Il Comitato dovrebbe tornare a riunirsi venerdì.

La situazione in Italia. Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi rilevati sono 2.257, praticamente lo stesso numero del giorno precedente (2.258). Da considerare però una consistente diminuzione del numero dei tamponi, 60.241 a fronte dei 92.714 del giorno precedente. In totale, da inizio emergenza, i test eseguiti sono così 11.844.346. In lieve discesa i decessi: 16 nelle ultime 24 ore (2 meno di ieri), che portano il totale a 36.002. E’ quanto riporta il bollettino del Ministero della Salute e della Protezione Civile di lunedì 5 ottobre. Il totale dei dimessi/guariti è di 232.681 231.914 (+767), mentre gli attuali positivi sono 58.903 57.429 (+1.474). Ad oggi sono 3.487 (+200) i ricoverati con sintomi, 323 (+20) si trovano in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 55.093 persone. Le regioni con il maggior numero di nuovi casi sono Campania (431), Lombardia (251), Lazio (248) e Veneto (230). Quelle con gli incrementi minori sono Molise (2), Valle d’Aosta (13), Basilicata (14), Friuli Venezia Giulia (22) e Marche (21).

Total
0
Shares
Previous Article

Ballottaggio Reggio Calabria, le proiezioni: Falcomatà in vantaggio su Minicuci

Next Article

Colpo al fotofinish della Casertana, arriva Luca Matarese

Related Posts