Francia, scatta l’allerta massima per gli attentati

La tensione in Francia non sembra placarsi, dopo la decapitazione del professore francese che aveva mostrato una vignetta di Maometto, nel Paese è massima allerta attentati. Nel mirino dei terroristi ci potrebbero essere aeroporti e istituzioni. Una situazione che ha portato l’antiterrorismo a vigilare costantemente i punti di massima raccolta e maggiormente frequentati. La città più sorvegliata rimane Parigi.