Incidente sull’A26: due calciatori morti nell’impatto con i cinghiali

Sono Simonluca Agazzone e Matteo Ravetto le vittime dell’incidente avvenuto la notte di giovedì sull’autostrada 126 a Carpignano Sesia. Le vittime sono risultate note al mondo del calcio, si tratta infatti di due calciatori. Agazzone, cresciuto nelle giovanili del Milan, ha indossato le maglie di Monza, Spezia, Carrarese, Novara e Legnano. Centrocampista anche Revetto, con un passato nella Biellese e Casale al Borgosesia. Secondo le ricostruzioni, la vettura con a bordo i ragazzi avrebbe centrato in pieno un gruppo di cinghiali. Ferito un terzo ragazzo che si trovava a bordo dell’auto, le sue condizioni non sarebbero gravi.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità