Incubo Covid-19 anche in Nazionale, due i casi sospetti nel gruppo di Mancini


L’incubo del Coronavirus incombe anche sulla Nazionale maggiore. Dopo i diversi casi che hanno costretto l’Under 21 a non scendere in campo nella gara odierna contro la Repubblica dell’Irlanda. Tra i calciatori di Roberto Mancini sono emersi due calciatori sospetti al Covid-19. I tamponi, effettuati nella serata di ieri, hanno riscontrato anomalie su due soggetti. La conferenza di Roberto Mancini, prevista alle 18, è stata posticipata alle 19, mentre un nuovo giro di tamponi è stato deciso su tutto il gruppo. Nella giornata di domani, gli Azzurri dovrebbero scendere in campo contro l’Olanda.

Total
0
Shares
Previous Article

Covid, truffa sui tamponi: perquisizioni a Napoli e Caserta: oltre 10mila kit sequestrati

Next Article

Turismo, con il Covid 6,5 milioni di italiani in meno in vacanza d’estate: Puglia, Campania, Sicilia e Calabria le regioni più gettonate

Related Posts